Figli Naturali Forum

SALVE!

 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Essere Nati E' La Nostra Gioia Più Grande
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
TITTI



Registrato: 17/07/07 21:42
Messaggi: 10
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Mar Lug 17, 2007 10:16 pm    Oggetto: SALVE! Rispondi citando

Ciao, sono Titti e ho 30 anni.
mia madre ha avuto tre figli da tre uomini diversi e siamo tutti illegittimi. Io sono la più grande.
Mio padre non mi ha voluto riconoscere perchè mia madre non è ricca e non lo è mai stata al contrario di lui e della sua famiglia.
Io ho tentato varie strade per stare bene economicamente sino ad arrivare a lavorare anche tredici ore al giorno. Peccato che i miei risparmi mi siano stati fregati da una persona senza scrupoli...
Ora sono in analisi da un anno, non perchè abbia grossi problemi, ma per cercare di capire tutte quelle cose che mia madre non mi ha mai spiegato.
Ho pensato tante volte di fare causa a quell'"estraneo" di mio padre, ma sono spaventata dalle conseguenze. Avrei preferito farcela da sola, ma evidentemente non sono abbastanza brava o scaltra per non farmi fregare; e oggi più che mai ho bisogno di una casa e di un lavoro stabile.
Con mia madre ho rotto i rapporti da vari anni per un grave torto che mi ha fatto.
Circa dieci anni fa un amico ha chiamato mio padre per me, per chiedergli aiuto per un lavoro, e lui, dopo aver negato di essere mio padre, alla fine ha detto di non volerne sapere, che io ero una vecchia storia. Che stronzo!
Ora, io non so cosa sia realmente successo con mia madre visto che non ho mai sentito altre versioni, ma è possibile che un uomo sappia di avere un figlio in giro e riesca a dormire tranquillo e a fare finta di niente?
Per me è un estraneo e ogni volta che lo vedo mi fa uno strano effetto pensare di avere a che fare con uno sconosciuto. (Abitiamo nella stessa città).
Ho mille dubbi e spero voi facciate un pò di chiarezza. Baci a tutti
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MusicaeLuce
Site Admin


Registrato: 03/02/06 18:14
Messaggi: 126

MessaggioInviato: Mer Lug 18, 2007 9:09 am    Oggetto: Rispondi citando

Ciao cara Titti e benvenuta tra di noi !

un consiglio da fratello dato che qui in qualche modo siamo tutti "fratelli-sorelle" : sei ancora giovane e, se non trovate un accordo, puoi intentare causa a tuo padre per avere i tuoi diritti di figlia usufruendo del gratuito patrocinio.
Questo il link per saperne di più : http://figlinaturali.forumer.it/about13-figlinaturali.html
I tempi sono lunghi ma tu inizia e porta avanti il procedimento serenamente, non avendo fretta, il tempo è a tua favore.
Chiedi consiglio alla dottoressa Paola Pasini se hai qualche dubbio.

A presto e molti abbracci
musicaeluce
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
TITTI



Registrato: 17/07/07 21:42
Messaggi: 10
Località: CAGLIARI

MessaggioInviato: Gio Lug 19, 2007 8:28 pm    Oggetto: NON SO Rispondi citando

Ciao, e grazie per avermi risposto.
Ho tralasciato di scrivere che ho provato a scrivergli una lettera chiedendogli di aiutarmi a trovare un lavoro, ma nessuna risposta. Dunque che accordo potrei trovare. Io per lui sono una storia del passato, un fantasma e so, come ho sempre saputo, che lui non ne vuole sapere di me.
Ha i suoi figli legittimi di cui va fiero perchè sono dei campioni famosi in uno sport che praticano.
Dunque, se non ho capito male, mi consigli di parlarci e di chiedere i miei diritti faccia a faccia prima di intraprendere un' azione legale?
Non so se ne sarei capace...
Grazie.
A presto Question
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
MusicaeLuce
Site Admin


Registrato: 03/02/06 18:14
Messaggi: 126

MessaggioInviato: Mer Lug 25, 2007 3:06 pm    Oggetto: Scusa per il ritardo Rispondi citando

Ciao titti,
scusami se ho ritardato a scriverti ma qua e la mi sto prendendo qualche giorno di vacanza.
Beh... se addirittura alla tua richiesta di lavoro tuo padre tace, tu incontralo e chiedigli i tuoi diritti primo tra tutti la paternità. Ma non solo!
Tu devi star bene come stanno i suoi figli. Ricordati che se sono diventati campioni famosi di uno sport è perchè i genitori li hanno seguiti.
Tu sei stata seguita da tuo padre?.....
Qui non voglio fare l'avvocato ( c'è Paola che lo fa molto bene ) ma tu puoi richiedere risarcimento danni per l'abbandono di tuo padre naturale.

Perchè non ne devi essere capace se non trovate un accordo? Ripeto sei giovane e i tuoi diritti sono forti e riconoscibilissimi nelle aule di tribunale.

Ti abbraccio
Facci sapere
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
sara



Registrato: 18/02/08 21:05
Messaggi: 88

MessaggioInviato: Mar Nov 24, 2009 8:31 am    Oggetto: Re: SALVE! Rispondi citando

TITTI ha scritto:
Ciao, sono Titti e ho 30 anni.
mia madre ha avuto tre figli da tre uomini diversi e siamo tutti illegittimi. Io sono la più grande.
Mio padre non mi ha voluto riconoscere perchè mia madre non è ricca e non lo è mai stata al contrario di lui e della sua famiglia.
Io ho tentato varie strade per stare bene economicamente sino ad arrivare a lavorare anche tredici ore al giorno. Peccato che i miei risparmi mi siano stati fregati da una persona senza scrupoli...
Ora sono in analisi da un anno, non perchè abbia grossi problemi, ma per cercare di capire tutte quelle cose che mia madre non mi ha mai spiegato.
Ho pensato tante volte di fare causa a quell'"estraneo" di mio padre, ma sono spaventata dalle conseguenze. Avrei preferito farcela da sola, ma evidentemente non sono abbastanza brava o scaltra per non farmi fregare; e oggi più che mai ho bisogno di una casa e di un lavoro stabile.
Con mia madre ho rotto i rapporti da vari anni per un grave torto che mi ha fatto.
Circa dieci anni fa un amico ha chiamato mio padre per me, per chiedergli aiuto per un lavoro, e lui, dopo aver negato di essere mio padre, alla fine ha detto di non volerne sapere, che io ero una vecchia storia. Che stronzo!
Ora, io non so cosa sia realmente successo con mia madre visto che non ho mai sentito altre versioni, ma è possibile che un uomo sappia di avere un figlio in giro e riesca a dormire tranquillo e a fare finta di niente?
Per me è un estraneo e ogni volta che lo vedo mi fa uno strano effetto pensare di avere a che fare con uno sconosciuto. (Abitiamo nella stessa città).
Ho mille dubbi e spero voi facciate un pò di chiarezza. Baci a tutti


Ciao Titti e benvenuta
Ho sempre pensato che chi come noi non è stato "seguito" da un genitore, ha una marcia in più, deve solo tirarla fuori facendo piazza pulita delle false credenze che senza sostegno familiare si è di serie B. Tali preconcetti subordino la nostra vita a tutte le angherie possibili, mettendoci (un sabotaggio autoindotto) sempre in posizione di sconfitta...Hai gia chiesto abbastanza al "portatore dei tuoi geni", a mio avviso,...vai da un avvocato, chiedi il gratuito patrocinio e una lettera informativa indirizzata a lui mandata dal tuo legale, dove chiedi il riconoscimento ed eventuale sostegno economico, e che in mancanza di risposta ( che deve darla al tuo legale e comunicare con lui formalmente), sei intenzionata a procedere legalmente per il riconoscimento dei tuoi diritti, punto. Ma quel che è importante, mia cara, la tua serenità come chi è nel giusto. Un giorno saprai guardarlo anche in faccia, ma dall'alto in basso...
Un abbraccio
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> Essere Nati E' La Nostra Gioia Più Grande Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Forumer.it © 2015